Castell’Azzara (Grosseto)

NOME: Teatro di Paglia a Castell’Azzara “Le particelle dell’Anima”
LOCALITA’: eco-agriturismo “La Contea degli Angeli”, loc. Le Piane, Castell’Azzara (Grosseto)
PRIMA EDIZIONE: 2013
EDIZIONI A OGGI: 1
TETTO SPETTATORI PER SERATA: 50
COINCIDENZA SCENICA:
AMBIENTE: rurale
CONTATTI: Stefano Lucarelli, tel 320 1137717 – latramadeigesti@libero.itwww.laconteadegliangeli.it

Un teatro itinerante fatto di voci e suoni, di silenzi e spazi, di storie e racconti da condividere.

Il teatro di paglia del 2013, appena ultimato. In mostra anche qualche attrezzo agricolo!

Il teatro di paglia del 2013, appena ultimato. In mostra anche qualche attrezzo agricolo!

E’ con grande gioia e convincimento che aderiamo al programma del Teatro di Paglia. Non solo per rievocare le feste e le veglie legate al periodo rurale della trebbiatura, ma anche per ritrovare il gusto e il piacere di raccontare e di raccontarsi.
Un modo per condividere la fatica, ma anche la magia del vivere.
Inoltre il teatro, come la musica, l’arte fotografica e pittorica, da sempre hanno rappresentato e narrato in diverse forme la vicenda umana: le sue passioni, le sue paure, le sue aspirazioni, le sue emozioni.

La prima edizione del 2013, momento di coincidenza scenica.

La prima edizione del 2013, momento di coincidenza scenica.

Tutti gli artisti girovaghi e viandanti saranno ben accetti, ben riconoscendo la capacità  d’improvvisazione che li caratterizza tutti e che caratterizza, altresì, questo evento.

Annunci

One thought on “Castell’Azzara (Grosseto)

  1. Pingback: Una finestra surreale sul grossetano | Rete dei Teatri di Paglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...