La costruzione

Costruire un teatro di paglia deve essere semplice e divertente e per una massima semplicità basta utilizzare le singole balle alla stregua di panche, che possono essere disposte come meglio si desidera, anche in base al contesto.

Se si desidera una struttura più suggestiva su più livelli, riprendendo l’archetipa forma semicircolare degli antichi teatri greci e romani, creando un ambiente più raccolto e aiuta anche nell’acustica, basta qualche accortezza in più. Un ulteriore vantaggio sarà quello di non avere la necessità di una struttura rialzata per il palco, perché sarà il pubblico a elevarsi rispetto alla scena, per la quale potrà bastare semplicemente il terreno di fronte!

Essenzialmente si tratta di sovrapporre uno o più livelli di semicerchi concentrici, ognuna delle quali è costituita da una o più file di balle, tenendo a mente alcuni principi importanti.

1. Per ogni livello bisogna arretrare della larghezza di due balle e non di una, perché ogni livello deve lasciare il posto sufficiente in profondità sia per la persona a sedere che per le gambe della persona del livello superiore. Quindi, se ad esempio il teatro si dispone su 4 livelli, il numero di file del primo livello sarà 7 (vedi illustrazione qui accanto), il secondo livello 5, il terzo 3 e l’ultimo 1.

2. Se il teatro si dispone su 2 livelli (quindi un primo livello costituito da 3 file di balle e un secondo di 1 fila soltanto), non è necessario legare le balle tra loro. Se il teatro è costituito da 3 o più livelli, è necessario legare tra loro le balle di ogni livello affinché sia sufficientemente stabile. Si dovrà legare ciascuna balla della prima fila di un livello alle balle dell’ultima fila dello stesso livello. Ovviamente farà eccezione l’ultima fila singola (quella più alta), che però sarà bene disporre leggermente verso l’interno per evitare che le balle possano cadere.

Per una descrizione più elaborata, consigli su come maneggiare le balle e come legarle, o semplicemente per scoprire la storia, anche strutturale, del primo teatro di paglia, si può richiedere il manuale Come costruire un teatro di paglia, da cui sono state prese le illustrazioni qui sopra.

La versione presentata (a 4 gradinate) può essere facilmente ridimensionata a versioni più semplici semplicemente riducendo il diametro o togliendo una o più gradinate (livelli). Si tratta in sostanza di trovare un equilibrio tra numero di partecipanti, numero di balle a disposizione, tempo e forza lavoro a disposizione per costruirlo!

Per maggiori informazioni o per richiedere il manuale, scrivete a: teatrodipaglia@gmail.com. Se siete in procinto di costruire il teatro e avete bisogno di un consiglio al volo potete chiamare il 340 5708387.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...